Betrally Bonus Scommesse

Il Bitcoin sbarca anche su Betrally

Betrally Bonus Scommesse Online

Betrally da qualche giorno ha introdotto all'interno della propria piattaforma per le scommesse sportive on-line un nuovo sistema di pagamento: il Bitcoin. Si tratta, come molti sanno, di una moneta virtuale che ha cambiato l'economia in tutto il mondo. Questo criptomoneta, infatti, ha contribuito in maniera importante a rivoluzionare la finanza e potrebbe diventare il metodo di pagamento più utilizzato dagli operatori nei prossimi anni. Il Bitcoin è stato introdotto in rete nel 2009, modificando notevolmente la procedura con cui effettuare transazioni e pagamenti a distanza.

L'ideatore di questa valuta digitale, un certo Satoshi Nakamoto, ha fissato delle regole in modo tale che il suo valore economico di mercato venga modificato, tenendo conto dell'andamento della domanda e dell'offerta. Questo cambiamento, che si può definire senza ombra di dubbio epocale, fa intendere in maniera completamente diversa il modo di eseguire transazioni.

Molti studiosi di economia sono dubbiosi sulla validità di questo sistema di pagamento: ovviamente non è tutto oro ciò che luccica e se da un canto offre dei vantaggi a chi lo utilizza, dall'altro ci sono degli aspetti meno positivi. Da qualche settimana il Bitcoin è entrato ufficialmente nel novero dei metodi di pagamento che Betrally offre ai propri scommettitori: adesso scopriamo insieme quali sono le cose che bisogna sapere in che modo la nuova valuta digitale potrà influenzare il mondo delle scommesse sul web.

Betrally Bonus Scommesse

Criptomoneta: cos'è e come funziona?

La prima cosa che bisogna sapere, quando si parla delle criptovalute o valuta digitale, è che quest'ultime non esistono fisicamente. Ma la loro astrattezza non deve assolutamente fuorviare, in quanto il loro valore di mercato è certo, nel senso che esiste, e varia a seconda delle dinamiche riguardanti la domanda e l'offerta di questo nuovo prodotto finanziario.

Ciascuna moneta digitale scambiata sul mercato di riferimento (che non è quello finanziario tradizionale che siamo abituati a conoscere o di cui abbiamo sentito parlare spesso) presenta un determinato valore. Lo scambio viene effettuato all'interno di reti peer-to-peer (P2P). Sicuramente gli utenti abituati a navigare in rete quotidianamente avranno incontrato più di una volta la dicitura P2P: si tratta di reti per lo scambio e la condivisione tra utenti.

Nove anni fa, quando venne inventato il Bitcoin, il suo successo non fu immediato. Anzi, soprattutto nella fase iniziale stentò davvero tanto ad accattivarsi le simpatie degli operatori commerciali e finanziari di tutto il mondo. Il suo valore iniziale di mercato era poco più di € 2,00. Negli ultimi anni, invece, appurata la sua affidabilità, e soprattutto incrementata in maniera esponenziale la domanda di questa valuta elettronica, è cresciuto vertiginosamente anche il suo valore economico di mercato. Si tratta di un cambiamento molto importante, anche se la quantità di Bitcoin immessa sul mercato delle criptovalute si riduce sempre più nel tempo.

Ma qual è l'aspetto che rende differente una criptovaluta dalle valute che da secoli sono in circolazione sul mercato finanziario tradizionale? Ciascuna moneta digitale possiede un codice identificativo unico e che consente al possessore di poterlo utilizzare soltanto una volta per effettuare un pagamento.

Questo sistema incrementa notevolmente il livello di sicurezza per gli operatori commerciali, i quali vengono poste al riparo da eventuali truffe e raggiri. Un'altra interessante particolarità è rappresentata dal fatto che non vi è un istituto finanziario fisico o una banca tradizionale che gestisca il Bitcoin o qualunque altra moneta elettronica: così, ogni valuta non è sottoposta ad alcun processo di cambiamento influenzato dall'economia reale.

Malgrado esista una fondazione del Bitcoin, quest'ultima non ha nessun potere e non influenza in nessun modo il suo valore, né tanto meno il mercato all'interno del quale viene scambiata insieme a tante altre criptomonete.

Bitcoin: quali sono le dinamiche del suo acquisto?

Molti neofiti e curiosi, ovviamente, si staranno chiedendo come sia possibile acquistare al giorno d'oggi un Bitcoin. La prima cosa che bisogna fare è quella di crearsi un portafoglio virtuale all'interno del portale dedicata a questa valuta digitale: il software messo a disposizione può essere utilizzato in maniera del tutto gratuita e consente a qualunque utente di cominciare a produrre Bitcoin. Ma in che cosa consiste tale processo? Il Bitcoin può essere prodotto grazie ad un'operazione complessa che prende il nome di mining che si basa sulla risoluzione di calcoli molto difficili.

I rischi che si corrono quando si cerca di minare il Bitcoin sono diversi: tale procedimento, infatti, può risultare infruttuoso e può comportare anche un dispendio non indifferente di energia elettrica, generando dei costi elevatissimi per coloro i quali cercano di estrarre questa moneta digitale.

Gli utenti possono ricorrere anche delle alternative, come per esempio creare dei pool con cui altre persone, in maniera tale da potersi ripartire la mole di lavoro da affrontare. Alcuni ricorrono a delle metodologie alternative, acquistando miner oppure determinati circuiti che vengono integrati al PC. Attraverso tali miner sarà possibile estrarre i Bitcoin.

Aspetti vantaggiosi e meno positivi del Bitcoin

Come accennavamo prima, l'utilizzo del Bitcoin risulta sicuramente vantaggioso ma ci sono anche degli aspetti negativi che riteniamo sia corretto mettere in evidenza. Partiamo dagli aspetti positivi: è praticamente impossibile mettere in atto delle speculazioni finanziarie provocate da istituti o banche.

È noto che le movimentazioni finanziarie tra istituti influenzano il potere d'acquisto di una moneta e di conseguenza anche il suo valore di mercato. Ciò con il Bitcoin non succede: questa moneta digitale è esente dagli effetti erosivi provocati dall'inflazione, grazie al fatto che la sua disponibilità risulta limitata.

Grazie all'applicazione delle disposizioni contenute all'interno di un trattato internazionale, viene bloccata l'emissione di questa moneta elettronica in modo tale che ne rimanga disponibile solo una determinata quantità. Da qualche mese, inoltre, molte aziende ma anche negozi operanti in modalità off line accettano pagamenti in Bitcoin.

Tanti investitori preferiscono eseguire le transazioni finanziarie utilizzando questa valuta digitale. Ma malgrado l'enorme diffusione su scala mondiale del Bitcoin, molti studiosi di economia e addetti ai lavori sono molto dubbiosi circa la sua stabilità e di validità nel tempo. Una valuta di questo tipo potrebbe essere impiegata nel modo non corretto e sull'aspetto inerente al suo utilizzo vi sono dei pareri alquanto contrastanti all'interno dell'opinione pubblica e non solo.

Com'è possibile scommettere utilizzando Bitcoin?

Come abbiamo accennato qualche rigo fa, il Bitcoin stanno conoscendo uno sviluppo di notevole rilevanza in tutto il mondo. Diversi siti di scommesse online lo annoverano tra le modalità di pagamento disponibili: tra questi vi è anche Betrally. Come utilizzare il Bitcoin per piazzare una scommessa all'interno della sua piattaforma per il betting online?

Nel momento in cui viene eseguito l'accesso sul proprio conto personale di gioco, l'utente deve scegliere il sistema di pagamento e, nella fattispecie, il Bitcoin. In questo modo la transazione sarà eseguita con la moneta corrente, vale a dire l'euro. Il giocatore, quando conclude l'operazione, potrà cominciare a scommettere da subito. È chiaro che bisogna prestare attenzione ai passaggi da seguire: se l'utente ha dei dubbi si può rivolgere in ogni momento al competente e puntuale supporto clienti di Betrally.

Come si ritirano le vincite?

Lo scommettitore, dopo aver piazzato le proprie scommesse, dovrà attendere per conoscere il risultato finale. In caso di pronostico favorevole, in ogni momento, se ha soddisfatto tutti i requisiti necessari previsti dall'operatore, può decidere di effettuare il prelevamento delle vincite ottenute.

Quando ritira gli importi vinti sotto forma di Bitcoin, occorre procurarsi un portale che consenta la conversione della valuta digitale in euro. Sul web sono disponibili diverse piattaforme che si occupano di fornire tale servizio, mettendo nelle condizioni chiunque di effettuare in tutta semplicità l'operazione desiderata in modo veloce e senza riscontrare alcun problema.
Per prelevare le vincite alle scommesse online ottenute sul sito di Betrally, il giocatore, dopo aver effettuato il classico login, deve fare l'apposita richiesta di pagamento in Bitcoin. Nel momento in cui viene inoltrata la richiesta sarà eseguita la conversione tra la valuta digitale e moneta corrente.

Questa operazione per essere completata necessita dell'intervento di un portale che funge da intermediario. Talvolta può accadere che il pagamento venga eseguito soltanto dopo due giorni lavorativi. Il più delle volte, invece, il pagamento viene effettuato in modo quasi istantaneo. Non bisogna dimenticare che il Bitcoin, trattandosi di una criptovaluta, è caratterizzato da una grande volatilità, proprio come le altre valute digitali.

Betrally e Bitcoin: un tandem che piace a tanti giocatori

Il pagamento attraverso l'utilizzo del Bitcoin rappresenta una delle novità più gradite da parte gli utenti titolari di un conto personale di gioco aperto all'interno del portale di Betrally. Da quando questa valuta digitale è stata inserita nell'elenco dei metodi di pagamento disponibili, tanti giocatori optano per questa soluzione, al fine di eseguire in maniera del tutto sicura e istantanea le proprie transazioni.

Coloro i quali desiderano effettuare degli investimenti attraverso il Bitcoin possono operare in tutta tranquillità, sfruttando al massimo i mezzi messi a disposizione dalla sua rete. Le operazioni di versamento e di prelevamento, così come qualunque altra transazione, possono essere effettuate direttamente attraverso il Bitcoin, garantendo il massimo standard di protezione per gli interessi dei giocatori che desiderano effettuare spostamenti di fondi sia in entrata che in uscita.

Betrally Registrati Adesso